I migliori tour in bici di Buenos Aires

Un modo alternativo, dinamico e divertente di visitare una città straniera è quello di partecipare a delle uscite guidate in bicicletta. Le bici consentono infatti di fare un’esperienza ben diversa da quella che siamo abituati a fare, cioè a piedi da soli, o in comitiva, oppure su bus turistici che ci portano alle principali attrazioni.

Consigliati ovviamente durante la bella stagione, i tour in bicicletta regalano delle emozioni difficilmente descrivibili a parole. In primo luogo, ci fanno sentire più vicini al posto, alla loro gente ed alle loro usanze perché mettersi in gioco e guidare in mezzo al traffico in una città che non si conosce non è una cosa da poco; in secondo luogo fanno accedere a vie e percorsi difficilmente percorribili a piedi, che vale la pena vedere.

Non dimentichiamoci poi che…è tutta salute, per noi e per l’ambiente! Pedalare è un’attività che ci consente di stare all’aria aperta, ma soprattutto di fare del movimento utile a restare in forma…senza inquinare!

Visitare Buenos Aires in bicicletta

La capitale dell’Argentina è una città molto trafficata dalle auto, ma anche dalle biciclette! Tante e lunghissime sono le piste ciclabili, animate ogni giorno tanto dai residenti tanto dai turisti che decidono di fare un’esperienza insolita. Di quest’ultimi, il 99% si affida ad un’agenzia che organizza tour guidati in quanto rappresenta la scelta più sicura, cioè la scelta che consigliamo anche a voi.

Durante un viaggio è sempre bene essere tutelati, e quando si è soli in un posto che non si conosce siamo più vulnerabili. Ma oltre al discorso della sicurezza, personale e stradale, avere una guida che pedala davanti ed indica la strada è utile per avere una consapevolezza maggiore di ciò che si sta vedendo e ciò che si ha intorno.

Ipotizziamo per esempio che pedalando vediamo un palazzo che ci incuriosisce ma non sappiamo di che cosa si tratta, che cosa faremmo normalmente? Tireremmo fuori lo smartphone, sperando che la connessione dati funzioni, e digiteremmo su Google le parole che ci vengono in mente per descrivere quel che stiamo vedendo. O, altra ipotesi, tireremmo fuori la guida cartacea. In ogni caso, interromperemmo l’esperienza, perderemmo tempo e non è detto che avremmo avuto la risposta.

Con una guida locale che conosce bene il posto, non avremmo di questi problemi, anzi scopriremmo un sacco di aneddoti simpatici che sono sempre ciò che più si ricorda alla fine di un viaggio.

Tour in bici: cosa sapere

Tuttavia, è anche vero che affinché un’esperienza sia positiva è fondamentale avere la compagnia di viaggio giusta, per questo a breve vi consigliamo 3 agenzie di Buenos Aires che sono state classificate come le migliori in zona per quanto riguarda l’offerta dei tour guidati in sella.

Quando parliamo di offerta ci riferiamo a tutti gli aspetti: prezzo, percorso e divertimento, i quali sono confermati da tutti quei viaggiatori entusiasti che lasciano il proprio feedback. Ci teniamo a sottolineare l’aspetto del divertimento in quanto i percorsi sono abbastanza similari, ma è il modo di organizzarli che fa la differenza, oltre che all’attrezzatura fornita.

A tal proposito chiariamo quindi che le tappe che possiamo definire obbligatorie per una visita con la V maiuscola a Buenos Aires sono El Puerto, La Boca, San Telmo, Puerto Madero, Plaza San Martín, La Riserva Ecológica…tutti punti facilmente raggiungibili seguendo i percorsi per i quartieri nord e per i quartieri sud.

In bici a Buenos Aires: a chi rivolgersi

La bicicleta Naranja: rivolgersi a questa compagnia è la miglior cosa che si possa fare a Buenos Aires, potremmo quasi dire che rappresenta infatti un’istituzione. Ovunque per la città si vedono sfrecciare le biciclette arancioni di questa società perché sì, la peculiarità che distingue la compagnia è la vivacità dei colori delle sue biciclette.

Anche Biking Buenos Aires è un’azienda molto quotata per quanto riguarda i tour in bicicletta a Buenos Aires. In particolare, offre ben 5 tour differenti, alcuni dei quali dalla durata superiore anche alle 6 ore…per chi ama pedalare è l’ideale!

In ultimo segnaliamo la recente Geo E-Bike Argentina che si trova in Calle Carlos Pellegrini 137 e che offre un modo ancora più alternativo di esplorare le meraviglie della città. Infatti, le biciclette in dotazione a questa società sono elettriche, quindi consentono di faticare un po’ meno e percorrere più velocemente alcuni tratti di strada.

Come prenotare un tour guidato in bicicletta

Per non ritrovarsi all’ultimo e non avere problemi, il consiglio è di mettersi in contatto tramite il web o eventualmente tramite telefono prima ancora di partire o arrivare a Buenos Aires.

In questo modo si hanno maggiori garanzie circa la disponibilità dell’agenzia e di poter partecipare ai tour che hanno in calendario.

Ciò non vieta comunque, di presentarsi direttamente in agenzia quando si è a Buenos Aires e chiedere informazioni circa i tour. Chi è più flessibile ed ha uno spirito d’avventura più spiccato può optare per quest’ultima opzione. Solitamente è difficile non trovare posto per un tour in bicicletta, quel che capita più frequentemente è dover aspettare il giorno successivo perché le partenze giornaliere non sono tantissime e se si arriva tardi…si deve aspettare!